Skip to content

Uno studio sugli effetti delle MSC sulla fibrosi polmonare

Uno-studio-sugli-effetti-delle-MSC-sulla-fibrosi-polmonare

La fibrosi polmonare (PF), ovvero il punto finale delle malattie polmonari interstiziali, porta a una disfunzione progressiva dell’organo e solitamente è considerata come una malattia terminale. Gli studi hanno dimostrato che le cellule stromali mesenchimali (uMSC) derivate dal cordone ombelicale potrebbero alleviare la PF. Questo studio è stato portato avanti effettuando test su modelli murini.

Lo studio dimostra che il trattamento con uMSC ha alleviato la PF e ha migliorato la proliferazione delle cellule epiteliali alveolari nei topi, migliorandone quindi la qualità della vita, aumentandone il tasso di sopravvivenza e anche il peso corporeo.

Questo studio aprirebbe così a nuove strategie per il trattamento della fibrosi polmonare in ambito clinico.

CLICCA QUI per leggere l’articolo completo

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00