Skip to content

Uno studio clinico sul trapianto ripetuto di cellule stromali mesenchimali del cordone ombelicale allogenico nel diabete di tipo 1

Uno-studio-clinico-sul-trapianto-ripetuto-di-cellule-stromali-mesenchimali-del-cordone-ombelicale-allogenico-nel-diabete-di-tipo-1.

La conservazione o il ripristino delle funzioni delle cellule β nel diabete di tipo 1 (T1D) rimane un obiettivo terapeutico per ricercatori. Le cellule mesenchimali stromali (MSC) sono cellule multipotenti con un’elevata capacità di immunoregolazione, emerse come una promettente terapia cellulare per molti disturbi immunitari.

L’obiettivo di questo recente studio è stato quello di esaminare l’efficacia e la sicurezza di un trapianto ripetuto di MSC allogeniche in individui con diabete di tipo 1.

I ricercatori hanno isolato le MSC dal cordone ombelicale (CU) di donatori sani. Sono stati quindi selezionati 53 partecipanti. Alcuni di loro hanno ricevuto un trattamento con le cellule mesenchimali, gli altri un trattamento tradizionale con insulina.

Lo studio ha dimostrato che una dose endovenosa ripetuta di cellule mesenchimali allogeniche del cordone ombelicale è sicura nelle persone con diabete di tipo 1 di recente insorgenza e preserva l’attività endogena delle cellule beta-pancreatiche durante il primo anno dopo la diagnosi rispetto al trattamento standard.

CLICCA QUI per leggere l’articolo completo

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00