Skip to content

L’incredibile storia di Nolan guarito da l’istiocitosi linfoistiocitica emofagocitica primaria (HLH) grazie ad un trapianto di cellule staminali

Poco dopo la sua nascita, a Nolan fu diagnosticata l’istiocitosi linfoistiocitica emofagocitica primaria (HLH) un raro e devastante disturbo infiammatorio che è fatale senza un trattamento tempestivo. Dopo avergli diagnosticato la patologia Nolan fu sottoposto alla chemioterapia e dopo alcune settimane la sua salute migliorò notevolmente. Nonostante ci fossero stati dei progressi i medici comunicarono alla famiglia di Nolan che il bimbo aveva bisogno di un trapianto di cellule staminali del sangue. Non fu possibile trovare un donatore adulto compatibile all’interno della famiglia o nel registro dei donatori.

Nel 2018, Nolan ebbe la fortuna di ricevere un trapianto di cellule staminali da sangue cordonale grazie al quale è guarito talmente dalla patologia che gli era stata diagnostica poco dopo essere venuto alla luce.

CLICCA QUI per leggere l’articolo completa

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

[hubspot type=form portal=8387705 id=05f476e7-7b30-4b14-8813-25d65837b56d]

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00