Skip to content

Terza persona guarita dall’HIV dopo aver ricevuto un trattamento per il cancro alle cellule staminali

Un uomo di 53 anni a Düsseldorf, in Germania, è stato dichiarato guarito dall’HIV dai medici dopo un trapianto di cellule staminali del sangue per curare la leucemia – il terzo caso di questo tipo.

L’uomo non ha segni di infezione attiva quattro anni dopo aver interrotto l’assunzione di farmaci antiretrovirali. “Non pensiamo che sia presente un virus funzionante”, afferma Björn Jensen dell’ospedale universitario di Düsseldorf.

Il “paziente di Düsseldorf” è risultato positivo all’HIV nel 2008. Nel 2011 ha contratto la leucemia che è stata curata con la chemioterapia, ma si è ripresentata l’anno successivo. Così, nel 2013, le cellule staminali del sangue nel midollo osseo dell’uomo che danno origine alle cellule immunitarie – comprese quelle cancerose – sono state uccise dalla chemioterapia e poi sostituite con cellule staminali del sangue di un donatore.

Fondamentalmente, i medici hanno trovato un donatore con una mutazione che disabilita il recettore CCR5 che l’HIV utilizza per infettare le cellule immunitarie.

CLICCA QUI per leggere l’articolo completo

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

[hubspot type=form portal=8387705 id=05f476e7-7b30-4b14-8813-25d65837b56d]

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00