Recuperare la vista con le staminali da sangue e tessuto cordonale: la storia di Vladomir

RECUPRERARE-LA-VISTA-CON-LE-STAMINALI-DA-SANGUE-E-TESSUTO-CORDONALE_-LA-STORIA-DI-VLADOMIR

Nel 2008 Yuliya ha dato alla luce due gemelli nati prematuri alla trentaduesima settimana. Questi bambini di nome Elizaveta e Vladomir sono nati mediante parto cesareo. La bimba è nata sana mentre il fratello, a causa di encefalopatia ipossi-ischemica, ha avuto danni cerebrali. Ad un anno e mezzo a Vladomir è stata diagnosticata una parziale atrofia del nervo ottico in entrambi gli occhi e i medici comunicarono alla famiglia che il bambino non sarebbe mai stato capace di vedere. L’encefalopatia ipossi-ischemica deriva da una deprivazione di ossigeno alla nascita. L’incidenza di questa condizione varia da 1,5 a 10 bambini affetti ogni 1000 nascite.

Continue reading

Cellule stromali derivate dal tessuto adiposo + colecalciferolo: uno studio pilota in pazienti con diabete di tipo 1 di recente insorgenza

Cellule-stromali-derivate-dal-tessuto-adiposo-colecalciferolo_-uno-studio-pilota-in-pazienti-con-diabete-di-tipo-1-di-recente-insorgenza

Le cellule stromali/staminali derivate dal tessuto adiposo (ASCs) e la vitamina D hanno azioni immunomodulanti che potrebbero essere utili per il trattamento del diabete di tipo 1 (T1D). In questo studio clinico aperto prospettico, bicentrico,  pazienti con T1D di recente insorgenza hanno ricevuto una dose di ASC allogenico e colecalciferolo per 6 mesi (gruppo 1) ed il loro decorso è stato confrontato con pazienti che hanno ricevuto solo colecalciferolo (gruppo 2) e trattamento standard (gruppo 3). 

Continue reading