Skip to content

Quali sono i cibi da evitare quando sei in gravidanza?

gravidanza-alimentazione-cibo

In gravidanza è bene seguire una dieta equilibrata che vi consenta di affrontare la maternità in maniera serena. Ma cosa si intende per dieta equilibrata, e quali cibi è meglio evitare in gravidanza? Sembra una domanda banale eppure alimentarsi bene durante il periodo di gestazione non è facile né scontato.

Una dieta sana comprende:

  • proteine (carni, pollame, pesce, legumi),
  • carboidrati (cereali, pane, pasta, riso),
  • grassi, preferibilmente da fonti vegetali,
  • latticini magri,
  • frutta,
  • verdura.

Questo tipo di alimenti sono consigliati in gravidanza, tuttavia, alcuni di questi potrebbero creare dei problemi.

Quali sono, quindi, gli alimenti da evitare in gravidanza?

  • Pesce crudo, in particolare i crostacei.
  • Piatti cucinati con uova crude o poco cotte.
  • Succhi di frutta non pastorizzati.
  • Germogli crudi, in particolare quelli di erba medica.
  • Formaggi molli non pastorizzati, come il brie, la feta, il Camembert, il Roquefort, il gorgonzola, le tome e i tomini freschi.
  • Latte non pastorizzato e alimenti derivati.
  • Fegato (a causa dell’eccessiva quota di vitamina A).
  • Integratori, tisane e tè a base di estratti vegetali (è invece ammesso il tè tradizionale, meglio se decaffeinato).
  • Pesce di grossa taglia, che potrebbe contenere un’eccessiva quantità di mercurio, come lo squalo, il pesce spada e lo sgombro.
  • Pesce, carne e hot dog crudi o non ben cotti.
  • Paté e salse a base di carne o pesce affumicato, in vendita in gastronomia o nel banco frigo del supermercato. Le versioni confezionate di questi prodotti, invece, sono sicure.

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00