Skip to content

Perchè diverse aziende che si occupavano di crioconservazione di cellule staminali non sono più attive?

cellule-staminali-famiglie

Negli ultimi anni molte realtà che si occupavano di crioconservazione di cellule staminali sono fallite. Da quel momento le famiglie hanno iniziato una vera caccia al tesoro per cercare di capire che fine avessero fatto le cellule staminali dei loro bambini.

Questa problematica è dovuta al fatto che queste società non erano vere e proprie Biobanche né possedevano un laboratorio di proprietà, ma dei semplici intermediari che bancavano presso terzi.

Risulta fondamentale assicurarsi che dietro ad accattivanti offerte economiche non si nasconda il trasferimento dei campioni in sedi o in Paesi diversi da quelli accordati in fase contrattuale.

SSCB, che dal 2005 opera nel settore delle staminali, ha adottato una politica di completa trasparenza. Oltre ad essere proprietaria della Biobanca sita in Canton Ticino, Svizzera, sottopone il proprio laboratorio (situato nello stesso stabile) a costanti e rigidi controlli da parte di ispettori esterni (Swissmedic e Fact NetCord) che verificano l’intero processo di crioconservazione, garantendo così alle famiglie la massima sicurezza e qualità. Non solo: offre la possibilità a tutti i genitori di visitare il proprio laboratorio in qualsiasi momento!

SSCB per tutelare le famiglie e per confermare la sua politica di trasparenza si mette a disposizione di tutte i genitori per supportarli nella ricerca delle cellule staminali dei propri figli.  Diffida da chi offre solo sconti, non ha un laboratorio di proprietà e si rivolge a terzi, affidati a SSCB!

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00