Skip to content

Cellule staminali mesenchimali: un cuore nuovo

Cellule-staminali-mesenchimali-un-cuore-nuovo

Al giorno d’oggi, possiamo considerare le cellule staminali MSC come il “cuore nuovo” della medicina rigenerativa (RM) perché grazie alle loro capacità e proprietà staminali e di attività paracrina (hanno effetti su cellule bersaglio situate nella loro immediata vicinanza) sono uno strumento promettente per trattare una pletora di condizioni diverse nell’ambito della medicina rigenerativa.

Le cellule staminali MSC mostrano risultati promettenti sull’applicazione della medicina traslazionale, la quale risulta essere una branca interdisciplinare del campo biomedico supportata da tre colonne “benchside, bedside and community”, ossia dal laboratorio, al letto del paziente e al dialogo con la comunità.

Nel mondo vi è un aumento graduale e costante della ricerca e delle sperimentazioni relative all’applicazione delle cellule staminali MSC che fa seguito al primo studio clinico relativo alle MSC nel novembre del 1995 in cui si indagava l’utilizzo di queste particolari cellule per trattare l’osteogenesi imperfetta con il trapianto di cellule staminali di midollo osseo.

La distribuzione degli studi clinici registrati in tutto il mondo secondo http://www.clinicaltrials.gov conferma che l’Asia orientale, il Nord America e l’Europa sono i luoghi principali in cui viene svolta la maggior parte della ricerca clinica sugli effetti terapeutici delle staminali MSC.

Ad esempio, si nota che il registro degli studi clinici degli Stati Uniti rimane una delle piattaforme più rilevanti per la ricerca e la registrazione degli studi clinici relativi alle MSC con un totale di 1.138 registri.

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00