Skip to content

Le cellule staminali mesenchimali derivate dal sangue del cordone ombelicale umano migliorano il quadro clinico in pazienti sottoposti a l’osteotomia tibiale alta

Le-cellule-staminali-mesenchimali-derivate-dal-sangue-del-cordone-ombelicale-umano-migliorano-il-quadro-clinico-in-pazienti-sottoposti-a-losteotomia-tibiale-alta.

Ci sono pochi studi sulle procedure di rigenerazione della cartilagine con cellule staminali mesenchimali derivate dal sangue del cordone ombelicale umano (hUCB-MSC) combinate con l’osteotomia tibiale alta (HTO). In questo studio, i ricercatori hanno confrontato i risultati clinici e radiologici derivanti da rigenerazione cartilaginea hUCB-MSC combinata con HTO con quelli conseguenti a microfrattura con HTO.

Da agosto 2017 a dicembre 2018, sono stati arruolati pazienti con osteotomia tibiale alta. Tutti i partecipanti sono stati divisi in due gruppi: quelli che avevano subito una procedura di rigenerazione della cartilagine indotta da hUCB-MSC (gruppo MSC) e quelli con solo microfratture (gruppo C, di controllo).

Su un totale di 100 ginocchia prese in esame, (43 nel gruppo MSC, 57 nel gruppo C) lo score IKDC nel gruppo MSC è risultato migliore di quello del gruppo C. Inoltre, nel gruppo MSC è stato osservato un maggior incremento dello spazio articolare nel gruppo MSC rispetto al gruppo C.

In conclusione, le hUCB-MSC possono migliorare il quadro clinico in pazienti HTO.

CLICCA QUI per leggere l’articolo completo

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00