Skip to content

Gli esosomi derivati da staminali cordonali esprimenti hsa-miRNA-128-3p sopprimono il carcinoma duttale pancreatico

Gli-esosomi-derivati-da-staminali-cordonali-esprimenti-hsa-miRNA-128-3p-sopprimono-il-carcinoma-duttale-pancreatico

L’adenocarcinoma duttale pancreatico è uno dei tumori maligni con mortalità maggiore del sistema digestivo. A molti pazienti viene diagnosticato in stadio avanzato precludendo quindi l’intervento chirurgico. Una crescente attenzione è data ai microRNA (miRNA) e ai loro ruoli di regolazione nella progressione del tumore. In questo studio, i ricercatori hanno studiato gli effetti degli esosomi estratti dalle cellule staminali mesenchimali del cordone ombelicale umano (HUCMSCs) con espressione artificialmente indotta di hsa-miRNA-128-3p sulle cellule tumorali pancreatiche. 

Gli esosomi sopra descritti si sono dimostrati capaci di sopprimere la proliferazione e la migrazione delle cellule tumorali PANC-1 in vitro inibendo la proteina Galectin-3 la cui overespressione è correlata al tumore duttale pancreatico.

Come riportato dai ricercatori, esosomi derivati da staminali mesenchimali cordonali esprimenti Hsa-miRNA-128-3p potrebbero essere considerati come una potenziale terapia per il cancro al pancreas.

CLICCA QUI per leggere l’articolo completo

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00