Skip to content

Cresce il numero di trapianti di cellule staminali da sangue del cordone ombelicale in tutto il mondo

Agli oltre 50.000 trapianti eseguiti e segnalati in tutto il mondo grazie all’utilizzo del sangue del cordone ombelicale vanno aggiunti i 34.133 eseguiti nella sola Cina (fonte: Parent’s Guide to Cord Blood Foundation), portando il numero totale a 85.000. Tuttavia, è necessario specificare che in Cina vengono spesso utilizzate diverse sacche per lo stesso trapianto, utilizzando cellule staminali del cordone ombelicale sia allogeniche che autologhe che il midollo spinale adulto.

Sangue cordonale rilasciato per la terapia

Dalla tabella risulta che sono 34.133 i rilasci per la terapia con il sangue cordonale. Questo non equivale al numero di “trapianti” di sangue cordonale. In un trapianto tradizionale di sangue cordonale, il paziente riceve una chemioterapia mieloablativa e poi il suo sistema immunitario viene rigenerato con il solo sangue cordonale. In Cina, i trapianti di cellule staminali per i tumori maligni spesso combinano diversi tipi di fonti di innesto, come il sangue del cordone ombelicale insieme al midollo osseo, o una combinazione di sangue del cordone ombelicale autologo e allogenico. Molti rilasci dalle banche cinesi sono trapianti di fratelli per emoglobinopatie non maligne. Inoltre, in Cina le unità di CBU sia autologhe che allogeniche vengono spesso rilasciate per studi clinici su applicazioni di medicina rigenerativa, come l’osteoartrite, l’ictus e il morbo di Alzheimer.

Nel corso del 2020, sei banche del sangue del cordone ombelicale in Cina hanno rilasciato cumulativamente 4907 CBU per la terapia, in base alle dichiarazioni trovate nella categoria news dei loro siti web. In confronto, il rapporto annuale 2020 della WMDA affermava che 1670 trapianti di sangue cordonale erano stati forniti dalle banche dell’intero continente asiatico, che comprende tutti i Paesi asiatici e la regione geografica che molti considerano il Medio Oriente. La comunità medica cinese organizza ogni anno una conferenza nazionale sul sangue cordonale. Alla decima conferenza, tenutasi dal 19 al 21 maggio 2023, è stato annunciato che: “È noto che l’applicazione del sangue del cordone ombelicale ha superato gli 85.000 casi in tutto il mondo, e il numero di applicazioni del sangue del cordone ombelicale in Cina ha superato i 30.000”. Questa dichiarazione è stata rilasciata dal professor Fang Jianpei, presidente del Comitato per l’applicazione del sangue del cordone ombelicale dell’Associazione per l’assistenza sanitaria materno-infantile del Guangdong e medico capo di Pediatria presso il Sun Yat-sen Memorial Hospital dell’Università Sun Yat-sen.

CLICCA QUI per leggere l’articolo completo

Condividi questo articolo

Gli ultimi aggiornamenti

Iscriviti
alla nostra Newsletter

Niente spam, solo aggiornamenti su nuovi prodotti e consigli.

 

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita

[hubspot type=form portal=8387705 id=05f476e7-7b30-4b14-8813-25d65837b56d]

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00