Skip to content

Cellule staminali da tessuto ADIPOSO

La scelta di conservare le cellule staminali ricavate dal proprio tessuto adiposo ti garantisce l’opportunità di averle sempre a disposizione per futuri trattamenti.
In questo modo non correrai nessun tipo di rischio di rigetto o di reazioni allergiche essendo tue cellule.

Suddivisione percentuale degli studi clinici (Fonte: https://ClinicalTrials.gov/)

Le cellule adipose (adipociti) sono sostenute da un reticolo di tessuto connettivo (stroma), collagene e vasi sanguigni denominato frazione vascolare Stromale (SVF). Questa struttura è particolarmente ricca in cellule staminali mesenchimali (ADMSC).
Le cellule staminali da tessuto adiposo sono di grande interesse in più ambiti, come ad esempio quello estetico o quello ortopedico.
Essendo la loro qualità  differenziativa molto importante, cioè la possibilità di creare cellule di numerosi organi e tessuti, le cellule staminali da tessuto adiposo ad oggi sono utilizzate in più di 300  studi clinici nei quali viene provata la capacità di queste cellule di trattare diverse patologie in diversi ambiti (neurologico, cardiologico, metabolico, ecc).

L’IMPORTANZA DI CONSERVARE LE CELLULE STAMINALI ADIPOSE

Decidere di conservare le cellule staminali ricavate dal proprio tessuto adiposo ti garantisce la possibilità di averle sempre a disposizione per futuri trattamenti.
Avendo la sicurezza di non incorrere in nessun tipo di rischio di rigetto o di reazioni allergiche assendo tue cellule.

SCEGLI DI CONSERVARE LE TUE CELLULE STAMINALI SVF

Basta un piccolo prelievo di tessuto adiposo per poter isolare un ottimo quantitativo di cellule che possono essere conservate e utilizzate per diverse applicazioni mediche, immediate e future.
Attualmente sempre più uomini e donne fanno ricorso alle cellule staminali estratte dal proprio tessuto adiposo per migliorare l’aspetto fisico.
La conservazione della Frazione Vascolare Stromale (SVF) offre una risorsa unica di cellule staminali molto semplice da estrarre e a costi accessibili.

COME VENGONO RACCOLTE LE STAMINALI DA TESSUTO ADIPOSO

Le staminali del tessuto adiposo possono essere raccolte a qualsiasi età tramite metodologie facili e sicure.
Basta semplicemente rivolgersi ad un chirurgo estetico qualificato per eseguire una mini-liposuzione. Questo tipo di prelievo è una pratica medica consolidata nel tempo ed è semplice e sicuro.
La raccolta del grasso avviene praticando una minima incisione solitamente nella regione addominale ed aspirandolo per mezzo di cannule smussate e dal diametro estremamente ridotto.  Immediatamente viene inviato, per mezzo di un corriere specializzato, presso i laboratori GMP di SSCB e processato per estrarne la Stromal Vascular Fraction (SVF) all’interno della quale si trovano dal 20 al 30% di cellule staminali mesenchimali da tessuto adiposo.

Una volta estratto il tessuto adiposo, in breve tempo SSCB provvederà ad estrarre le cellule staminali così da poterle conservare presso la propria Biobanca.

Contattaci per ulteriori informazioni

Compila il form per richiedere informazioni e scaricare la guida gratuita specifica sulla conservazione del tessuto adiposo

Contattaci telefonicamente per una consulenza gratuita

Lun – Ven 9:00 – 19:00